Vous êtes une entreprise? Contactez-nous!
  • laminé

Meubles Laminates

Il laminato, per le sue vantaggiose caratteristiche riguardanti la resistenza agli urti, ai graffi, alle infiltrazioni, al vapore e all’umidità, attualmente è uno dei materiali più utilizzati per l’arredamento delle abitazioni. In grado d'imitare esteticamente qualsiasi superficie, il laminato si presta spesso ad acquisti abbordabili, garantendo ottime performance. A volte tuttavia questo materiale è ancora reputato di bassa qualità, ma si tratta di un errore! Esistono ovviamente laminati scadenti, ma basta informarsi per identificare invece soluzioni di alta gamma molto performanti e richieste dal mercato. Ma scopriamo insieme di che cosa si tratta. Il laminato è un rivestimento simil-legno applicato solitamente a diversi materiali, come l’Mdf, il truciolato o il tamburato. Tale rivestimento (conosciuto in passato come “formica”) consiste in pannelli ottenuti pressando fra loro strati di carta imbevuta di resine melamminiche o fenoliche. In particolare, il laminato più utilizzato è composto di tre strati: overlay ossia lo strato protettivo esterno, irrobustito da resine melamminiche; un altro strato imbevuto di resine melamminiche stampato a decorazione o a tinta unita; e il kart costituito da uno o più strati di carta immersa in resine fenoliche, che può essere prodotto in colorazioni diverse, o accoppiato a fogli di materiale magnetico o alluminio, su richiesta per speciali realizzazioni.

  • Dekodur Starline Sadun

les caractéristiques du stratifié

l laminato comunemente utilizzato ha di solito uno spessore di 0.6 mm. Si trovano diverse tipologie di laminato, diverse in base alla lavorazione che subiscono e alle resine di cui sono impregnati. Si distinguono principalmente 3 tipi di laminati: Hpl o Hight Pressure Laminate, il quale viene sottoposto, come dice il nome, a una pressatura molto elevata e che per questo risulta molto più resistente; si usa in arredamento per top in cucina e bagni e mobili che possono venire sottoposti a forti sollecitazioni. Si tratta comunque della tipologia di laminato più consigliata e pregiata. Invece il Cpl o Continous Pressure Laminate, è un laminato sottoposto a una pressione continua ma meno forte, ed è dunque meno resistente. Viene solitamente utilizzato per rivestire mobili che non sono sottoposti a elevate sollecitazioni, come ante, spalle e fianchi di mobili. Infine il Chpl o Continous Hight Pressure Laminate è un laminato ottenuto da pressatura continua ma con le caratteristiche dell’Hight Pressure. Per quanto riguarda le resine in cui sono impregnati, i laminati si distinguono soprattutto in polimerico, in cui un pannello di legno viene rivestito di pvc o altro materiale sintetico, il quale, oltre a veicolare un aspetto gradevole, garantisce resistenza ai graffi e ai liquidi; melamminico se il laminato è rivestito di un foglio impregnato di resine melamminiche; fenolico se la carta utilizzata per il laminato è stata impregnata in resine fenoliche.

Demande d'information