Vous êtes une entreprise? Contactez-nous!
  • tiroir Hettich

tiroirs

Il trend verso un uso crescente dei cassetti continua in tutto il mondo, come confermato da Andreas Hettich, titolare dell’omonima impresa, che ha optato proprio per l’argomento cassetti al prossimo Interzum 2015. Qualità, design e comfort in questi componenti sono in effetti fattori essenziali per gli clienti. Grazie alla sua competenza multisettoriale, Hettich ha dunque considerato il tema del cassetto nel suo insieme sviluppando per Interzum i concetti di perfezione, purismo, piattaforma e personalizzazione. Ecco allora che a Interzum i visitatori ammireranno Hettich ArtCube con un allestimento di grande impatto, in cui verranno considerate sia le soluzioni di prodotto disponibili sia le visioni del futuro. In aggiunta ai temi contemporanei come le fughe sottili, i cassetti di grande formato ed eleganza in legno nonché il design senza maniglie, alle luci della ribalta vi sono anche l’economicità e la semplice movimentazione dei prodotti lungo l’intera catena di processo: grazie agli concetti di piattaforma per l’industria intelligenti, per i rivenditori specializzati di ferramenta e i falegnami, questi sistemi per cassetti minimizzano la complessità e i costi assicurando una vasta copertura del mercato.

  • tiroir Hettich

l'avenir du tiroir

Dunque quando Interzum aprirà i battenti dal 5 all’8 maggio, i visitatori dello stand Hettich potranno nuovamente assistere a uno show speciale: “Cassetti da maestro” è il tema sviluppato dal nuovo Hettich ArtCube, con innovazioni e soluzioni che non passeranno inosservate. Quest’anno infatti il polo di attrazione sarà Hettich ArtCube. Articolato in tre parti, lo show “Cassetti da maestro” coinvolgerà il pubblico trasportandolo nel mondo dei componenti estraibili: oggetti reali si fonderanno con spazi virtuali e un’installazione museale evidenzierà i concetti di piattaforma, mentre le nuove funzioni fungeranno da punti di riferimento in un percorso tra prodotti appena usciti e visioni dell'impresa tedesca.

Demande d'information

Lire aussi: