Vous êtes une entreprise? Contactez-nous!
  • papier tendances de décoration Schattdecor

surfaces décoratives: tendances

Sono stati tre i temi di tendenza presentati a Interzum da Schattdecor, da trent’anni indiscusso specialista delle superfici decorative. E adesso tocca ai visitatori del Sicam, alla fiera di Pordenone, scoprire i nuovi disegni declinati negli stili CASUAL BLACK, FREESTYLE CLARITY e CULTURAL SPIRIT, che caratterizzeranno la superficie decorativa del prossimo futuro. Decisamente in “pole position”, il tema di tendenza CASUAL BLACK , come sottolinea Claudia Küchen, direttrice design del brand tedesco: “Si tratta del nostro soggetto più rivoluzionario e audace: per questo motivo deve ancora prendere piede e svilupparsi in molti mercati, ma riteniamo abbia notevoli potenzialità di sviluppo”. Al Sicam, in particolare Schattdecor stupirà i visitatori con i seguenti disegni: Rovere Riviera nella tonalità miele, Noce Columbia nel classico marrone e Stirling Oak in una colorazione tipica del rovere a effetto naturale. Ovviamente, Schattdecor per il Sicam ha pensato molto ai visitatori italiani: in Italia è soprattutto il tema CULTURAL SPIRIT, con le sue calde tonalità del miele e le strutture del legno ad effetto naturale, a rispondere maggiormente ai gusti del pubblico. Le strutture del legno diventano più sottili e non risultano più eccessivamente rustiche. I clienti richiedono superfici del legno simil-impiallacciate e piuttosto naturali. I toni caldi del legno creano un ambiente invitante, ma anche i tessuti rappresentano un elemento importante per questo stile. Come sottolineano in azienda “CULTURAL SPIRIT punta sullo scambio di beni culturali, trasmettendo una sensazione di individualità e personalità”.

  • Sujets Casual Black par Schattdecor

La nouveauté à Sicam 2015

Interessante per lo sviluppo da parte di Schattdecor della “superficie decorativa del futuro” è il finish foil Smartfoil Evo, il quale, grazie al suo aspetto simil impiallacciato ottenuto con l’effetto opaco-lucido ispirato ai disegni, è molto orientato alla natura. Grazie alle migliorate proprietà di resilienza delle superfici, il nuovo prodotto si qualifica come soluzione ideale per le superfici di mobili di ogni genere e “Offre ai clienti la possibilità di arredare la propria casa in modo naturale, con un piccolo budget”, commenta Klaus Müller, direttore vendite foil. Ma ritorniamo al black, più precisamente al Casual Black, del quale abbiamo accennato all’inizio: in effetti, cosa c’è di più classico del nero? Il nero è sicuro di sé, elegante e misterioso, ma soprattutto: black is beautiful! Il nuovo nero in effetti, non risulta né freddo né minaccioso: le laccature opache, ad esempio, rendono il nero in casa più gradevole. L’effetto high gloss si è ridotto ad accenni in strutture lapidee, marmi o nel cemento lucidato, mentre le riproduzioni di roveri, hickory o noci dai ricchi toni di marrone o grigio scuro usurati dal tempo creano un ambiente perfetto per un rifugio tranquillo. Infine, oltre a Cultural Spirit, il trend che appare molto affine al gusto degli italiani, non sottovalutiamo il potenziale di Freestyle Clarity, il quale mostra la crescente importanza nel mondo attuale di ciò che è sobrio e autentico. In questo caso, viene ridotto tutto all’essenziale: il bianco e nero determinano la base degli spazi e spiccano toni di legno chiari, come pini, roveri e faggi, i quali aggiungono elegante naturalezza agli ambienti. Grafismi in bianco e nero veicolano movimento in locali come il soggiorno, mentre le strutture lapidee del marmo rappresentano accenti moderni.

  • Le thème de la tendance Casual Black par Schattdecor

Schattdecor: les protagonistes parlant

Concludiamo il nostro focus sulle tendenze di Schattdecor con alcune dichiarazioni, sia creative, sia commerciali, da parte di personaggi chiave in azienda, i quali hanno a cuore la crescita e l’affermazione del brand sui mercati internazionali. Claudia Küchen, direttrice design: “Il riscontro positivo del mercato a seguito della nostra presentazione presso Interzum ci mostra che siamo sulla strada giusta con i nostri tre nuovi temi di tendenza. A noi designer dà molta soddisfazione soprattutto il tema CASUAL BLACK poiché è audace e ancora nuovo. Vediamo un immenso potenziale proprio in questo trend e siamo convinti che questa tematica ci terrà occupati ancora a lungo”. Franco Lozza, direttore vendite Italia: “Per noi SICAM è la fiera italiana più importante, la quale rappresenta un‘efficace piattaforma per lo scambio internazionale. Siamo molto lieti del fatto che sia arrivata a riscuotere un così grande successo anche tra i clienti stranieri e che riscontri un’ottima affluenza di visitatori. Per le nostre esportazioni è estremamente importante; inoltre, su questa scia, riceviamo impulsi molto importanti da tutto il mondo”. Lo staff di Schattdecor sarà presente al Sicam presso la postazione A30/A34 nel padiglione 6 con tutte le novità sopra descritte, ma non solo! Allo stand i visitatori potranno vedere 360° Lab, il nuovo configuratore di prodotto, tramite il quale Schattdecor offre uno strumento per le vendite che consente al cliente di visionare l’intera gamma dei disegni per mezzo di applicazioni virtuali. Sarà possibile simulare l’applicazione dei vari disegni all’interno di un moderno loft ed osservare in questo modo l’effetto d’insieme.

Demande d'information